24 maggio 2018

Review Party: Recensione graphic novel "STELLE O SPARO" di Nova

Esce oggi "Stelle o Sparo" di Nova. Per l'occasione la Bao Pubblishing ha organizzato un review party. Di seguito potete leggere la mia recensione di questa graphic novel!

Titolo: Stelle o Sparo
Autore\Illustratore: Nova
Pagine: 160
Editore: Bao Publishing
Anno: 2018
Scheda Amazon
Due amiche, un momento di crisi. L’idea di una vacanza su un’isola, vissuta come se fossero pirati. La ricerca di un senso alla propria vita, l’incontro con un bambino enigmatico, che forse è portatore di una solitudine complementare a quella di Stella, la protagonista. Una storia delicata, intensa, scandita da dialoghi fulminanti e illuminanti, permeata dal desiderio di comprendersi e raccontarsi, in un mondo che amplifica il caos che abbiamo dentro grazie a quello che ci crea intorno. Tanto che a volte abbiamo così paura del buio da dimenticarci quanto sia importante, ogni tanto, vedere le stelle.

10 maggio 2018

Recensione libro "La quinta onda" di Rick Yancey

Ciao lettori! In collaborazione con La cercatrice di storie oggi vi lasciamo la recensione del primo volume della serie La quinta onda di Rick Yancey. Fatemi sapere cosa ne pensate!

Titolo: La quinta onda (the fifth wave #1)
Autore: Rick Yancey
Pagine: 504
Editore: Mondadori
Anno: 2014
Scheda amazon

Di notte, Cassie non può più guardare il cielo stellato con gli stessi occhi di prima; ora sa che loro arrivano da lì, da quegli astri luminosi e distanti, e arrivano per distruggere il suo mondo. Cassie è tra gli ultimi superstiti, sola, in fuga da loro, esseri mandati sulla Terra per sterminare la specie umana: l'unica speranza che le resta è ritrovare Sammy, il fratellino che le è stato strappato dalle braccia. Quando il misterioso Evan Walker si offre di aiutarla, Cassie capisce che deve prendere una decisione: fidarsi o rinunciare alla sua missione, arrendersi o continuare a lottare.
In un'avventura che mescola la suspence de La guerra dei mondi e l'azione di Io sono leggenda, Rick Yancey narra l'avvincente lotta di una giovane donna determinata e temeraria.

7 maggio 2018

Iscrizioni gruppo di lettura "L'amica perfetta" il nuovo thriller young adult dell'autrice de "L'estate dei segreti perduti"

Ciao lettori! Sono lieta di presentarvi "L'amica perfetta" il nuovo libro di E. Lockhart che qualche annetto fa ha esordito con L'estate dei segreti perduti (che avevo apprezzato molto!). Sono secoli che aspetto di leggere qualcosa di nuovo di questa autrice e grazie alla DeA il 9 maggio potremmo finalmente farlo. Per l'occasione con Il tempo dei libri abbiamo organizzato un gruppo di lettura. Leggete per saperne di più!

Titolo: L'amica perfetta
Autore: E. Lockhart
Pagine: 315
Editore: De Agostini
Data di uscita: 8 maggio
Scheda amazon
È furba, decisa, determinata. Jule West Williams nella vita ha subito tante ingiustizie e sa che cosa significa non avere niente. È per questo che ora nulla la spaventa. Jule non ha paura di scappare, innamorarsi, reinventarsi in mestieri e vite sempre nuove, ma anche sempre più pericolose. Ed è proprio tra una vita e l'altra che Jule incontra Imogen: lei è ricca, di buona famiglia, vive a Martha's Vineyard e ha tutto ciò che Jule ha sempre desiderato. Tra loro c'è subito intesa. L'intesa diventa amicizia. Ma l'amicizia si trasforma presto in ossessione, perché Jule vuole tutto ciò che possiede Imogen. E in un attimo, il legame tra loro diventa un vortice che gira sempre più veloce.

Il libro esce questa settimana (8 maggio), ma il gruppo partirà il 14 maggio per darvi la possibilità di recuperare il libro. Non solo, abbiamo deciso di dividere la lettura in quattro tappe in modo che possiate leggere in tutta tranquillità nel caso in cui doveste essere impegnati. Le pagine sono 315, non molte dunque, e considerando che l'ultimo libro della Lockhart l'ho letto in due giorni (libro scorrevolissimo e stile accattivante), sicuramente non avrete problemi a recuperare le tappe. 

14 maggio \ Inizio gruppo di lettura: si legge fino a capitolo 14
⚪ 21 maggio \ Riepilogo prima tappa su Il tempo dei libri + fino a capitolo 9
⚫ 28 maggio \ Riepilogo seconda tappa  su Divoratori di libri  + fino a capitolo 4
⚪ 4 giugno \ Riepilogo terza tappa su Il tempo dei libri + fino a capitolo 19
⚫ 11 giugno \ Riepilogo quarta tappa + conclusione su entrambi i blog

Capisco se siete un po' perplessi, ma il libro inizia da capitolo 18 e va a ritroso. Se vi fa confondere questo sistema, pensate che sono 5 capitoli per ogni tappa, eccetto l'ultima che prevede i restanti 4.

Per partecipare vi basterà commentare qui sotto per confermare la vostra partecipazione e, se volete, potete lasciare il vostro indirizzo email per essere informati della pubblicazione delle tappe.  Sui social potete commentare il libro con l'hashtag #LAmicaPerfettaGDL preoccupandovi di mettere in evidenza il numero del capitolo per evitare di fare spoiler e di taggarci (i miei social li trovate nella barra laterale del blog!). Per altre domande non esitate a chiedere!

2 maggio 2018

April thoughts \ letture del mese e piccoli traguardi

Ciao lettori! Oggi riepilogo del mese. Ormai sta diventando un appuntamento fisso!

Letture di aprile

👉 Il gioco della seduzione (letto)

Primo appuntamento con la rubrica "Intervista con le blogger" in cui vi parlo del libro attraverso una serie di domande. Ho scoperto che mi piace questa modalità di post, principalmente perché viene fuori una recensione abbastanza completa. Il libro comunque è un grande NO. Avevo preso anche il secondo volume in ebook, inutile dirvi che l'ho subito restituito, visto che ero ancora in tempo. Purtroppo leggerò il terzo volume per una serie di motivi, primo tra tutti perché ce l'ho in cartaceo, secondo perché è in giro per l'Italia per una catena di lettura (quindi non ho scelta, ma almeno mi divertirò a leggere i commenti delle altre lettrici!).

23 aprile 2018

in arrivo "Né a Dio né al Diavolo" il nuovo romanzo urban fantasy dell'autrice Aislinn

Torna in libreria l'autrice di Angelize con Né a Dio né al Diavolo, un urban fantasy con protagonista un vampiro ultracentenario e i suoi due amici umani. Continuate a leggere per scoprire la trama e un estratto del libro!

20 aprile 2018

Libri come.. Ready Player One: 5 libri da leggere se hai amato il romanzo di Ernest Cline (o il film)

Premetto che non ho letto Ready Player One (o, almeno, non ancora), ma ho visto il film e mi sono venuti in mente alcuni libri che ricordano vagamente la storia ispirata al romanzo di Ernest Cline o che comunque hanno a che fare con il mondo dell'informatica.

5 LIBRI DA LEGGERE SE HAI AMATO READY PLAYER ONE


Warcross, Marie Lu

Autrice già apprezzata per la trilogia di Legend e per La battaglia dei pugnali, è da poco tornata in Italia con questa nuova storia in cui una giovane hacker si ritrova a dover partecipare al campionato del famoso gioco appunto Warcross per racimolare un po' di soldi. Videogame, hacker e complotti. Cosa volete di più? 

18 aprile 2018

Intervista con le blogger #1 "Il gioco della seduzione" di Susan E. Phillips

Oggi con Eleonora's Reading Room iniziamo una nuova rubrica ispirata a quella di Chiara e Dolci. In breve, vi recensiremo un libro rispondendo ad una serie di domande. Il primo (s)fortunato è "Il gioco della seduzione" di Susan E. Phillips.

Titolo: Il gioco della seduzione (It had to be you)
Serie: Chicago Stars #1
Autore: Susan Elizabeth Phillips
Pagine: 360
Prima pubblicazione: 1994
Pubblicazione italiana: 2012
Editore: Leggereditore
Compralo su amazon
Quando gli opposti non solo si attraggono, ma diventano inseparabili... Chicago non è pronta per l’affascinante e capricciosa Phoebe Somerville, ma quando il padre le consegna le redini della squadra di football della famiglia,tutti, lei compresa, dovranno ricredersi. Nessuno pensa che Phoebe riuscirà a risollevare le sorti della squadra, né tantomeno a far capitolare Dan Calebow, il fascinoso allenatore... Ma si sa che spesso la prima impressione è quella che inganna. Lavorando fianco a fianco, i due comprenderanno che gli opposti si attraggono irresistibilmente. E che forse vale la pena cogliere le sorprese che l’amore ci riserva, anche se non si è pronti a riceverle... Per la prima volta in Italia, una delle voci più esilaranti, fresche e sensuali del panorama internazionale.

1. Come sei venuta a conoscenza del libro? Perché hai deciso di leggerlo?

Parecchi blogger hanno parlato benissimo di questa autrice e qualche annetto fa avevo comprato il terzo volume. Non l'ho ancora letto, ma ho approfittato di alcune sfide a cui partecipo per iniziare questa serie dal principio.

2. A quale genere appartiene il libro?

Si tratta di un romanzo rosa contemporaneo, categorizzato anche come "Sport Romance" in quanto il football è parte fondamentale del libro. Non viene citato di tanto in tanto, ma buona parte della storia gira intorno ad esso.

3. Tratta qualche tema in particolare?

Si presenta come un romanzo leggero, quindi mi sembra un po' ridicolo dire che affronta dei temi. Piuttosto direi che li sfrutta. Come quello dello stupro, della famiglia violenta, del bambino cresciuto senza affetto, ecc. Insomma, i soliti temi delicati a cui fanno ricorso gli autori per accaparrarsi l'empatia del lettore (tranne la mia, lol).

4. Chi sono i personaggi principali? E cosa ne pensi?  

La protagonista è Phobe, donna che per anni è stata la musa ispiratrice di un pittore, uno dei tanti motivi di vergogna del padre che l'ha diseredata. Quando questo muore le lascia in eredità la sua squadra di football, più per punizione che per affetto. E' un personaggio abbastanza in gamba e piacevole, però personalmente non sono riuscita ad apprezzarla più di tanto perché risulta uno stereotipo.

Il coprotagonista maschile è Dan, l'allenatore della squadra di football, gli Stars. Mi sto rendendo conto soltanto adesso che, rispetto a Phobe, è meno approfondito. Sappiamo solo che ha avuto un'infanzia difficile a causa del padre violento e che vuole crearsi una vera famiglia. Personalmente l'ho detestato perché è lo stereotipo del maschio Alpha dei romanzi anzi, è addirittura peggio perché è maschilista, sessista e ignorante come pochi. Più di una volta fa commenti del tipo "Era vestita come una puttana" rivolto a Phoebe, per non parlare del suo stato d'animo (alias è sempre arrabbiato!). Infatti non capisco come lei possa essere attratta da uno come lui, visto quello che ha passato.

5. Dov'è ambientata la storia?

Sinceramente mi sfugge il nome della città (forse Chicago?) perché viene nominata qualche volta di sfuggita e, in generale, non ha una gran rilevanza. 

6. Che emozioni ti ha suscitato la lettura?

Rabbia perché il comportamento di Dan spesso è a dir poco deplorevole; indifferenza perché alcuni capitoli li ho letti senza alcun interesse, senza essere particolarmente coinvolta, anche se devo ammettere che alcuni capitoli li ho trovati piacevoli da leggere.

7. Punti di forza? Punti deboli?

Punto di forza, ma nemmeno così tanto, è il fatto che i personaggi hanno un background, seppur sia abbastanza trito e ritrito. Punto debole il fatto che in questo libro regni una mentalità abbastanza antica. Vero è che è stato pubblicato nel 1994, ma questo, per quanto mi riguarda, non può giustificare il comportamento dei personaggi.

8. Com'è narrato il libro? E come hai trovato lo stile dell'autore\autrice?

Terza persona, sia dal punto di vista maschile che femminile, spesso si aggiungono anche delle voci di personaggi secondari, senza però risultare confusionario.

Non particolarmente eccezionale lo stile, ma a tratti riesce a coinvolgere e risulta piacevole. Di tanto in tanto descrittivo, ma non abbastanza da appesantire la lettura. Alcune volte ripetitivo e fastidioso, specialmente nelle scene erotiche (perché la gente deve utilizzare metafore imbarazzanti quando può semplicemente essere schietta?).

9. Quale cover preferisci? Quella originale o quella italiana?

Nessuna delle due mi fa impazzire, però credo di preferire quella originale che è più sensuale.

10. Quante stelline gli dai? E a chi lo consigli?

Non do più le stelline da tempo, ma se proprio dovessi dare un punteggio, direi 2- perché non mi è piaciuto seppur in alcuni capitoli mi sono ritrovata coinvolta. Infine, non lo consiglio, però se vi piace il genere e se personaggi di questo tipo vi intrigano o, semplicemente, siete masochisti, potreste farci un pensierino.


E questo è tutto! Perdonate i toni un po' accesi dell'intervista-recensione o per il fatto che mi sia dilungata tantissimo, ma ci tenevo ad essere ben precisa e dimostrare con maggiore chiarezza possibile il perché ho detestato questo libro. 


Fatemi sapere cosa ne pensate (del libro e della rubrica!) e votate la nuova vittima che vorreste vedere nel prossimo appuntamento! 


16 aprile 2018

On the read: 5 libri ambientati in Italia

Bentornati alla rubrica "On the read" in collaborazione con Desperate Bookswife! Oggi vi parleremo di cinque libri ambientati in Italia. Questa volta è stato difficile non per i pochi titoli, ma per il fatto che ce ne fossero tanti e quindi è stato complicato non fare scelte scontate!