6 marzo 2014

Chi ben comincia #9

Buon giorno *-*
com'è il tempo da voi? Da me piove da un sacco di giorni T_T ieri addirittura si è messo a nevicare, cosa che accade raramente! Mah, speriamo migliori, 'sto tempo alimenta la mia pigrizia!

Chi ben comincia... è una rubrica ideata da Alessia del blog Il profumo dei libri e consiste in poche, semplici regole:
• Prendere un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria
• Copiare le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
• Scrivere titolo e autore per chi fosse interessato
• Aspettare i commenti

Oggi nella rubrica Chi ben comincia, vi lascio l'incipit di Con te sarà diverso di Jessica Sorensen, uno dei libri della TBR di Marzo. Avevo già letto della stessa autrice Non lasciarmi andare e nonostante la lettura fosse carina, non mi aveva convinto del tutto. Infatti avevo deciso di non leggere questo nuovo libro, ma tra recensioni positivissime, trama interessante..non ho saputo resistere!

Callie
 La vita è tutta questione di fortuna: ci vuole fortuna per avere una buona mano a poker o semplicemente per trovarsi nel posto giusto al momento giusto. Ad alcuni la fortuna arriva sotto forma di una mano tesa, di una seconda opportunità, di una via di scampo. Ci sono persone però a cui, per loro scelta o per pura coincidenza, la fortuna non viene offerta su un vassoio d’argento, persone che finiscono nel posto sbagliato al momento sbagliato, che non si salvano. «Callie, mi stai ascoltando?», mi chiede mamma mentre parcheggia la macchina nel vialetto di ingresso. Non rispondo, osservo le foglie volteggiare in aria nel cortile, sul tetto della macchina, ovunque le porti il vento. Non hanno controllo sul percorso della loro vita. Provo il desiderio di saltare uori, afferrarle tutte e stringerle tra le mani, ma questo vorrebbe dire scendere dalla macchina. «Che ti prende stasera?», mi chiede bruscamente mamma mentre controlla i messaggi sul cellulare. «Vai a chiamare tuo fratello». Distolgo lo sguardo dalle foglie e lo punto su di lei. «Ti prego, mamma, non chiedermi di farlo». Mi aggrappo alla maniglia dello sportello con la mano sudata e mi sale un groppo alla gola. «Non puoi andare tu a chiamarlo?» «Non ho alcuna voglia di intrufolarmi in una festa di ragazzi delle superiori, e non sono certo dell’umore giusto per ascoltare le chiacchiere di Maci sulla borsa di studio ottenuta da Kayden», replica mamma, invitandomi a scendere con un cenno della sua curatissima mano. «E ora vai da tuo fratello e digli che deve venire a casa». Con aria rassegnata, apro lo sportello e mi avvio lungo il vialetto di ghiaia verso la villa a due piani, con le persiane verdi e il tetto spiovente. «Altri due giorni, altri due giorni», ripeto sottovoce con i pugni serrati, sgusciando in mezzo ai veicoli parcheggiati. «Altri due giorni soltanto e sarò al college, e niente di tutto questo avrà importanza». Le finestre illuminate risaltano sullo sfondo grigio del cielo; uno striscione con su scritto “Congratulazioni” è appeso sopra l’ingresso del portico decorato di palloncini. Agli Owens piace sempre dare spettacolo, per qualsiasi ragione: compleanni, festività, diplomi. Sembrano la famiglia perfetta, ma io non credo nella perfezione. Hanno organizzato questa festa per festeggiare il diploma dell’ultimogenito Kayden e la sua borsa di studio per l’universit à del Wyoming ottenuta grazie al football. Non ho nulla contro gli Owens. Di tanto in tanto invitano la mia famiglia a cena e noi ricambiamo ospitandoli ai barbecue a casa nostra. È solo che le feste non mi piacciono, né sono stata mai ben accetta a una di esse, almeno a partire dalla prima media.

Scusate se mi sono dilungata un pochino, ma le ultime parole "almeno a partire dalla prima media" lasciano intendere che alla protagonista sia successo qualcosa e così ho pensato che vi avrebbe incuriosito. Allora, ci sono riuscita?

Come inizio non sembra male, ma se mi delude, giuro che ho chiuso con la Sorensen u.u
Fatemi sapere cosa ne pensate ^^

18 commenti:

  1. Mi ricordo questo incipit *__* carino questo libro, mi è piaciuto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *O* sono piena di speranza, speriamo non mi deluda!

      Elimina
  2. Oh Giù, questo libro si ama o si odia secondo me *__*.
    Spero ti piacerà.... ;)

    RispondiElimina
  3. carinissimo incipt!!^_^..lo voglio proprio leggere e spero mi piacerà!!!!!!^_^Un bacione dolcissima...:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo spero anch'io ** sono curiosa di sapere cosa ne pensi ^-^

      Elimina
  4. Sai che a prima vista questo libro non mi ispirava per niente?.. poi però ho letto l'inizio e devo ammettere che non è niente male :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nemmeno a me xD il titolo e la copertina non sono il massimo!
      Probabilmente se non avessi letto recensioni positive nemmeno l'avrei preso in considerazione!

      Elimina
  5. ciao, mi piace molto il tuo blog e mi farebbe piacere se passassi dal mio: http://golosedelizie.blogspot.it/
    ti aspetto ^_^

    RispondiElimina
  6. Ciao!! Della Sorensen ho letto Non lasciarmi andare e non mi aveva convinto (ricordo ancora l'odio profondo che nutrivo per la protagonista!!) e infatti ho evitato i seguiti. La trama di questo indubbiamente ispira e anche l'incipit..mmm..vedremo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco! Allora non sono l'unica!! Nemmeno io ho letto il seguito di Non lasciarmi andare e credo proprio che non lo leggerò! Però voglio dare una possibilità a questo :)

      Elimina
  7. Si Giusy...sei riuscita ad incuriosirmi! Comunque la trama mi sembra carina...e l incipit fa ben sperare...

    RispondiElimina
  8. oh ispira e la Soresen a me è piaciuta, vedrò di procurarmelo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono curiosa di sapere cosa ne pensi ^-^

      Elimina
  9. Credo sia giunta l'ora di inserire questo romanzo in wishlist e dargli una possibilità, vedo che ne parlano tutte molto bene! io non vado matta per le storie troppo sdolcinate e spero che questa non lo sia, però insomma, diperde...ci sono anche quelle che sanno catturarmi :) intanto me lo segno u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io, ma ogni tanto qualcuna mi conquista ^-^ spero che sia il caso di Con te sarà diverso!

      Elimina

Lascia un segno del tuo passaggio. I vostri commenti sono l'anima del blog. Lo spam sarà automaticamente cancellato.