30.6.14

GDL ● WOOL - RECAP TAPPA #3

Ciao divoratori :D siamo già giunti alla terza tappa! Non vedo l'ora di parlarne perciò iniziamo subito!

TAPPE
  • Iscrizioni | 29 maggio - 14 giugno.
  • Prima tappa | 10 - 14 giugno | Prima parte, fino a capitolo 7 + Chi ben comincia
  • Recap prima tappa | 14 giugno | Presentazione autore.
  • Seconda tappa | 14 giugno - 21 giugno | Seconda parte, da capitolo 8 a 17.
  • Recap seconda tappa | 21 giugno | Cover around the world.
  • Terza tappa | 21 - 30 giugno| Terza parte, da capitolo 18 a 30.
  • Recap terza tappa | 30 giugno | Soundtracks
  • Quarta tappa | 30 giugno - 8 luglio | Quarta parte, da capitolo 31 a 52.
  • Recap quarta tappa | 8 luglio | Spazio dedicato alle vostre fanart
  • Quinta tappa | 8 - 16 luglio | Quinta parte, da capitolo 53 a 67
  • Recap quinta tappa | 16 luglio | Ambientazione
  • Sesta tappa | 16 - 25 luglio | da capitolo 68.
  • Recap sesta tappa | 25 luglio | Conclusione

RECAP CAPITOLI & IMPRESSIONI
Finalmente il libro sta prendendo una piega che davvero mi piace!
Andiamo con ordine. La terza parte inizia con Juliette nella cella, pronta per andare incontro alla morte. Ma com'è finita in questa situazione?

Nei giorni precedenti, esattamente da quando Juliette ottiene l'incarico, succedono molte cose. Bernad prende il posto del vecchio sindaco Jahns e il vicesceriffo Marnes viene trovato impiccato nella sua camera. Prende il posto di Marnes Peter. Così l'IT a poco a poco acquista sempre più potere. 

Juliette non ha pace: vuole scoprire cosa ha spinto Holston e la moglie Allison ad uscire dal Silo. Manda alcuni file del computer del vecchio sceriffo a Scottie e quest'ultimo scopre che Holston e Allison erano a conoscenza di un programma in grado di far sembrare reale quello che viene trasmesso negli schermi. Scottie viene ucciso la stessa sera. 
Juliette allora viene accusa della morte di Scottie di altri reati e viene condannata alla pulizia. 
Ma quando Juliette lascia il Silo, riesce a superare quella famosa collina, e va via.

Come scrivevo prima, questi capitoli mi sono piaciuti. Li ho davvero letto con piacere! La lettura inizia a farsi più incalzante! Inoltre ci sono state scene molto carine, come quella con Lukas. Questo ragazzo già mi piace! La scena con le stelle l'ho trovato davvero dolce *_*
Un po' esagerato il fatto che già voglia sposarla O.O e che piange disperato......

Sapevo che sotto a quelle morti ci fosse il zampino di Bernard ma l'esistenza dei 18 sili mi ha sconvolta O.O o probabilmente di più!!

Sono dannatamente curiosa di sapere perché vogliono mantenere la gente chiusa lì dentro. 
E' davvero tossica l'aria?

Non vedo l'ora di continuare!

SOUNDTRACK
Questa settimana associamo una canzone alla lettura! Io ad essere sincera non sono molto brava a fare questo genere di cose XD e diciamo che non sappiamo ancora abbastanza per farlo, però quando ho letto la scena di Lukas e Juliette intenti ad osservare le stelle, mi è venuta in mente la canzone di Ed Sheeran - All of stars. Sarà per il titolo, sarà per quando dice "Can you see the stars?"..non ne ho idea XD


Per ora è tutto! Fatemi sapere le vostre impressioni :3 Al prossimo appuntamento!

29.6.14

Weekly Recap #33

Buongiorno bellissimi ♥ pronti per il recap?

Rubrica settimanale con lo scopo di riepilogare i post della settimana, gli acquisti, le letture, la cover più bella, le uscite e chiacchiere varie.
RECAP POST

IN MY MAILBOX
Poteri spezzati, un libro di un'esordiente vinto al giveaway di Reading with love (:

HO LETTO
FANTASTICO! A breve la recensione!

HO LETTO
Ovviamente, mica potevo aspettare l'uscita del seguito di Poison Princess! Sempre se sarà mai pubblicato il seguito in Italia.. E poi avevo bisogno di Jackson Dee-vee-ooh *sospira*
Per quanto riguarda Wool, diciamo che per il momento ci siamo, la storia sta prendendo una piega che me gusta! 

LEGGERO'
Credetemi, non ne ho la più pallida idea. Voglio leggere non uno, ma un quattro\cinque libri tutti assieme ç_ç non so che leggere prima! Vorrei leggere Unravel me e Destroy Me (ora che ho iniziato a leggere in lingua chi mi ferma più? XD), vorrei continuare la saga di Shadowhunters, vorrei leggere Quello c'è tra noi, vorrei leggere Mystic City o leggere The Eternity Cure (seguito di Immortal Rules..leggetelo!!!).. ç__ç 
Vedremo! Molto probabile che cambi idea!

COVER DELLA SETTIMANA
A THOUSAND PIECES OF YOU
LE NOVITA' PIU' INTERESSANTI
Di Samantha Young la scorsa estate avevo letto Sei bellissima stasera. Titolo e copertina erano a dir poco orrendi, mentre la storia mi era piaciuta tantissimo! E stiamo parlando di un erotico gente! E' riuscito persino a emozionarmi, perciò come non posso leggere il secondo volume della serie?
L'estate dei segreti perduti lo voglio ardentemente ç_ç ho letto qualche estratto e omg, sembra fantastico *_*
Lo sbaglio più bello della mia vita lo voglio senza una precisa ragione.

Fatemi sapere le vostre letture, i vostri acquisti o il vostro parere se avete letto questi libri..
Buona domenica :3

    27.6.14

    Premio dell'amicizia ♥ Lovely Blog Award 2014

    Lo so che ne avete abbastanza di questo premio ahahah ma dato che mi hanno taggato ben sei blog mica potevo far finta di niente! Prometto che sarà breve U.U

    Ci tenevo tantissimo a ringraziare Ilenia, Valentinanumerouno, Elisabetta, Elena, Rosa,  Federica, Valentinanumerodue per avermi pensata ♥ davvero, grazie mille!

    Com'è cambiata la tua vita con il blog? 
    Probabilmente avrete letto la stessa risposta in quasi tutti post e questo la dice lunga. E' qui che si vede quanto noi blogger\lettrici siamo simili. 
    Io adoro il mio blog e adoro anche i vostri.
     E' il mio posto preferito dove posso parlare della mia più grande passione senza essere giudicata.
    Posso parlare del mio amore della lettura come un'ossessa o fangirlare su un personaggio immaginario che esisterà solo nella mia testa senza passare per matta. 
    Dato che di solito tengo tutto dentro, quando scrivo in questo angolino mi sento meglio.

    Descriviti con un aggettivo.
    Uhm. Non sono brava a descrivermi.
     Posso dire che sono una persona molto sarcastica, prendo sempre tutto a ridere e cerco di sdrammatizzare il tutto con battutine.

    Quale stato d'animo ti rappresenta meglio?
    Pensierosa.
    Spesso sono persa nei miei pensieri. La maggior parte delle volte o sto pensando al libro che devo continuare a leggere o perché sto fangirlando su qualche libro terminato. Ecco, i libri c'entrano sempre xD

    Trovi più seducente l'intelligenza o l'attrazione fisica?
    Nei libri mi capita spesso di sbavare per dei bei addominali scolpiti o per dei meravigliosi capelli neri e occhi verdi\capelli biondi e occhi azzurri, ma nella realtà è tutta un'altra cosa. Tutti questi figaccioni la maggior parte delle volte sono rincretiniti, causa la loro bellezza. 
    In un primo momento, è vero, mi colpisce la bellezza, ma se questo tizio è davvero stupido automaticamente non lo sopporto. Quindi sono per l'intelligenza U.U

    Quanti libri leggi in un anno?
    C'è stato un tempo in cui ne leggevo pochi, massimo una ventina\trentina. 
    Da quando ho aperto il blog il numero è aumentato tantissimo. Lo scorso anno ne ho letti be quasi sessanta, quest'anno sono a quota 39! Chissà se arriverò mai a 100!

    Un pregio/difetto di te.
    Difetto è sicuramente la timidezza. Odio questa parte di me, diamine. Ho perso tante occasione per colpa di questa dannate timidezza. 
    Pregio? Non so, forse non ne ho. Forse è sempre il sarcasmo?
    Sono timida si, ma quando faccio amicizia le risate sono assicurate.

    Musica/Cantante/Strumento musicale preferito?
    Ebbene si, adoro la musica pop e quella commerciale. 
    Adoro mettermi le cuffie e ascoltare musica ad un volume talmente alto da spaccare i timpani. Questo per me è sinonimo di musica. A volte mi dicono:"Ma sei matta? Non puoi ascoltarla a volume più basso?" la risposta è NO. Per me ascoltare musica è questo. La musica deve essere così alta da superare i pensieri, così alta da far venire i brividi. 
    Ho detto che amo la musica pop e commerciale, ma in realtà ascolto quasi tutto (tranne rap italiano o in generale tutte le canzoni italiana, ad esclusione di Tiziano Ferro o qualche altro cantate, tipo Max Pezzali o i Modà).
    Le miei cantanti preferite in assoluto sono Katy Perry e Rihanna. Le seguo da quando ero piccolissima. Fanno parte di me ormai, ci sono cresciuta.
    Non suono nessun strumento ma vorrei imparare a suonare la chitarra!

    Esiste l'amicizia virtuale?
    Non nego che l'amicizia reale sia fantastica, ma secondo me esiste anche l'amicizia virtuale. 
    Non siete per caso tutti voi miei amici? (suona molto poetico lol)
    Da quando è nato il mio blog ho conosciuto davvero tante persone magnifiche che spero un giorno incontrare ♥ 
    Quanto trovi carine/stupide queste attenzioni con un premio?
    Assolutamente no, mi fa tantissimo piacere ♥ 
    Mi da fastidio solo quando le persone che mi taggano nemmeno mi seguono e lo fanno solo per raggiungere il numero. Credetemi, è capitato in passato! Be' non è il vostro caso, perché siete tutte persona che mi seguite e che seguo!


    Ora il momento critico, taggare altri dieci blog.
    Molti sono stati già taggati, altri mi hanno già taggata (♥) e io ho anche paura di dimenticarne qualcuno ç_ç 


    E questo è tutto. Ovviamente avrei taggato anche Violet e Indil, Leda, Cristina, Lebi, Chiara Ropolo (potresti anche rispondere in un commento, se ti va ^^), Teensy, Alice, Alessandra, Francy, Mary e tutti gli altri.
    Spero che questo premio vi faccia piacere.
    Buona serata ♥




    26.6.14

    Recension World After - L'oscurità di Susan Ee.

    Ciao cari lettori! Oggi finalmente vi parlo di World After. Il mio lato oscuro vorrebbe fangirlare a più non posso, ma prometto di non fare spoiler né accenni al libro precedente in modo che tutti possiate leggere la recensione.

    Titolo: World After - L'oscurità {Penryn & the end of days #2}
    Autore: Susan Ee
    Pagine: 303
    Anno: 2015
    Editore: Fanucci
    *estratto*

    N.B.: ho letto il libro in lingua quando ancora la traduzione italiana non era disponibile.

    Gli angeli hanno scatenato l’apocalisse sulla terra, la loro furia è inarrestabile e non lascia scampo. Agli esseri umani non resta che decidere se rassegnarsi a un’esistenza da esuli o ribellarsi a una supremazia che non conosce limiti. Tra le macerie di San Francisco, Penryn lotta per sopravvivere
    insieme a sua madre e alla sorella Paige. È disposta a tutto pur di difendere le loro vite, eppure si scopre impotente quando sua sorella le viene strappata con la forza, scambiata per una creatura mostruosa da coloro che dovrebbero proteggerla. Penryn percorre le strade deserte di una città irriconoscibile sulle tracce della piccola scomparsa nel nulla, un viaggio disperato che la metterà di fronte alla crudele ambizione degli angeli e ai loro piani di distruzione: in gioco non c’è solo la salvezza della sua famiglia, ma il futuro stesso del genere umano. Solo Raffe può aiutarla, ma l’arcangelo è alla ricerca delle sue ali, senza le quali non può rivendicare il posto che gli spetta tra i suoi simili, e dovrà scegliere se salvare sé stesso o la vita di Penryn. Una storia oscura e affascinante, tornano Penryn e Raffe nel sequel di L’angelo caduto.

    Dunque, il mio primo libro in lingua. Ammetto che i primi capitoli li ho trovati tradotti e ne ho approfittato xD, ma quando ho dovuto iniziare il capitolo vero e proprio in lingua è stato snervante.

    *leggendo la prima volta il capitolo in lingua* 

    *leggendo per la seconda volta il capitolo*
    *leggendo per la terza volta il capitolo*

    Beh la quarta volta è andata decisamente meglio.

    Chiudendo parentesi, alla fine non è stato poi così male (anche se continuo a preferire i libri in italiano).
    Sono stata aiutata tantissimo dalla piacevolezza del libro e dallo stile incalzante dell'autrice. Infatti ho divorato il libro in pochissimi giorni!
    World After riprende subito dopo la fine di Angelfall (secondi, minuti dopo). Nel primo libro non è molto chiara la situazione e i motivi che hanno spinto gli angeli ad attaccare la terra o del perché catturano bambini - d'altronde nemmeno i protagonisti ne sono a conoscenza, dato che si trovano in questa situazione da alcuni mesi. In questo secondo volume gran parte delle nostre domande trovano risposte.

    Ho adorato i personaggi. Da Penryn a Raffe, da Paige a Beliel, i gemelli Dee-Dum.
    Penryn mi era già piaciuta ne L'angelo caduto, ma in questo mi ha proprio conquistata. Ho apprezzato molto questo personaggio, specialmente per la sua ironia nei momenti più difficili e per il fatto di sapere che non è un'eroina e non può salvare tutti. Il suo rapporto con Raffe è qualcosa di magnifico. Non è stato amore a prima vista e non è amore nemmeno dopo due libri, ma si nota tantissimo il cambiamento nell'aria, si nota tantissimo che il loro rapporto non è più lo stesso. Ciò che mi piace di Raffe oltre agli addominali è il continuare a essere fedele alla sua natura di angelo. Sa che cosa comporterebbe un rapporto con le Figlie dell'Uomo -  motivo principale che frena la loro relazione -, ma pian piano vediamo la sua copertura cedere. Susan Ee se la prende con comodo, ma questo non può che dare un tocco di realismo alla storia,  facendo crescere la loro relazione pagina dopo pagina.
    Ho anche adorato come Susan Ee dia importanza -o meglio, come dia vita- alla spada angelica, il legame di fiducia che instaura con l’angelo, i ricordi più intensi che conserva di quest’ultimo. E’ proprio grazie alla spada che conosciamo meglio Raffe, cosa che ho apprezzato davvero tanto.
    Non so che altro aggiungere. Anche questo capitolo come avete capito mi è piaciuto tantissimo.
    Adesso non posso fare altro che aspettare il terzo volume che uscirà nel 2015 ç_ç


    PENRYN & THE END OF DAYS
    #2 World After
    #3 Untitled - 2015
    #4 Untitled
    #5 Untitled

    24.6.14

    A fragment of..#8 Poison Princess di Kresley Cole

    Buon pomeriggio divoratori :3 oggi finalmente dopo mesi di attesa ritorna Teen Wolf *-* non vedo l'ora di vedere la nuova puntata ** mi sono mancati tantissimo i miei ragazzi *_*
    Anyway, oggi vi lascio uno spezzone del libro che ho appena terminato.
    So che ho in arretrato un po' di recensioni e che dovrei fare un post di ringraziamento per i premi ricevuti, ma non sono in grado di scrivere cose sensate, sono ancora presa da Poison Princess e Jackson Dee-vee-ooh *sguardo sognante* .
    "Non hai paura, vero?" In risposta, sollevai il mento e salii goffamente sulla moto dietro di lui. Adesso i nostri corpi si toccavano, diciamo, in circa quaranta punti. Gli scrutai la schiena chiedendomi dove avrei messo le mani. Proprio quando mi resi conto di quanto i jeans mi aderissero alle cosce, lo vidi abbassare la testa e posare lo sguardo sulla mia coscia destra, e spostarlo solo per lanciare un'occhiata alla coscia sinistra.Emise un suono soffocato, poi mi posò una grossa mano abbronzata sul ginocchio. Il suo palmo era bollente anche attraverso il denim. "Jackson!"Serrò la mano in un pugno fino a farsi venire le nocche bianche. L'idea di averlo turbato così tanto mi mozzò il respiro.Senza preavviso, protesa una mano all'indietro e mi trasse ancor più vicino a sé, finché non mi trovai premuta contro il suo corpo da un ginocchio all'altro e su fino al petto.Poi infilò una mano tra noi! Prima che potessi biascicare una protesta , prese una fiaschetta dalla tasca posteriore. Ficcandosela in uno scarpone, mormorò: "Mi dava fastidio".Cosa?"E' il punto in cui devi cingermi con le braccia, cher""Forse non è una buona idea.""Evie. Stringimi. Subito."Roteai gli occhi. Dopo un attimo di esitazione, avvolsi le braccia intorno a lui..Proprio quando si alzò per sollevare il cavalletto laterale, le mie mani giunte lo sfiorarono proprio..lì.Trattenne il respiro e i suoi muscoli si irrigidirono per la tensione; il mio volto avvampò mentre ritraevo le mani con uno strattone. "Se mi tocchi di nuovo in quel modo, Evangeline," attaccò in tono roco, lasciandosi cadere di nuovo sul sedile "in un battibaleno ti farò scendere dal motore e ti getterò sulla superficie orizzontale più vicina. E non ci andrò leggero."

    Che ve ne pare? Probabilmente con questo pezzo Jackson non avrà fatto una buona impressione xD ma credetemi, è un ragazzo abbastanza complicato e nemmeno un libro è bastato per conoscerlo del tutto. E poi con quell'accento francese è sexy da morire.
    Presto ne parlerò nella recensione :)
    Fatemi sapere cosa ne pensate ^^

    22.6.14

    Weekly Recap #32

    Rubrica settimanale con lo scopo di riepilogare i post della settimana, gli acquisti, le letture, la cover più bella, le uscite e chiacchiere varie.
    RECAP POST

    IN MY MAILBOX
    Beastly e Starcrossed ricevuti con uno scambio :3 


    HO LETTO
    World After è stato fantastico, non vedo l'ora di parlarvene. The Elite invece è stata una lettura carina, ma rispetto al primo volume, è stato una delusione.


    STO LEGGENDO
    Per quanto riguarda Wool, ho letto un centinaio di pagine e per il momento non è scattata la scintilla. Non che sia brutto, anzi, la storia è piuttosto interessante..ma ancora non mi ha preso.
    Mentre Poison Princess è partito alla grande. Anche di questo ho letto un centinaio di pagine ma a differenza di Wool, mi sta prendendo davvero tanto. Non riesco a staccarmi dalle pagine! 

    LEGGERO'
    In realtà non ne ho idea. Anche la settimana scorsa avevo detto che avrei iniziato Shadowhunters, ma dopo una lettura leggera e romantica, volevo leggere un distopico fantastico. Così ho deciso di provare con Poison Princess.

    COVER DELLA SETTIMANA
    La linea sottile - Denise Aronica
    TBR
    Il diario di Isabel | Noi siamo grandi come la vita | Diario di un sopravvissuto agli zombie | The Elite | La custode degli spiriti | L'estate nei tuoi occhi | Reckless | Doll Bones | Shadow | Come lacrime nella pioggia | Shadowhunters città degli angeli caduti | Shadowhunters città delle anime perdute | Blackfriars.

    LE NOVITA' PIU' INTERESSANTI

    SPAZIO NOTE
    Ci tenevo a ringraziare coloro che mi hanno premiato *_* appena possibile farò il post con i ringraziamenti :)
    Questa settimana sono stata un po' assente. Nonostante abbia pubblicato un po'di post, non sono riuscita a passare da molti sia per i problemi con la connessione sia per impegni vari ç_ç perciò mi scuso! Se mi sono persa qualche post interessante potete tranquillamente lasciare il link nel commento, passerò appena possibile :)
    Buona serata!!!



    21.6.14

    GDL ● WOOL - RECAP TAPPA #2

    Buongiorno divoratori!
    Ultimamente ho così tanti post da pubblicare che non so quale condividere prima con voi D:
    Oggi termina la seconda tappa del gruppo di lettura e inizia la terza!

    TAPPE
    • Iscrizioni | 29 maggio - 14 giugno.
    • Prima tappa | 10 - 14 giugno | Prima parte, fino a capitolo 7 + Chi ben comincia 
    • Recap prima tappa | 14 giugno | Presentazione autore.
    • Seconda tappa | 14 giugno - 21 giugno | Seconda parte, da capitolo 8 a 17.
    • Recap seconda tappa | 21 giugno | Cover around the world.
    • Terza tappa | 21 - 30 giugno| Terza parte, da capitolo 18 a 30.
    • Recap terza tappa | 30 giugno | Soundtracks
    • Quarta tappa | 30 giugno - 8 luglio | Quarta parte, da capitolo 31 a 52.
    • Recap quarta tappa | 8 luglio | Spazio dedicato alle vostre fanart
    • Quinta tappa | 8 - 16 luglio | Quinta parte, da capitolo 53 a 67
    • Recap quinta tappa | 16 luglio | Ambientazione
    • Sesta tappa | 16 - 25 luglio | da capitolo 68.
    • Recap sesta tappa | 25 luglio | Conclusione

    RECAP CAPITOLI & IMPRESSIONI
    In questa seconda parte i protagonisti sono il sindaco Jahns e il vicesceriffo Marnes. I due vecchi amici decidono di scendere nei piani bassi per conoscere la possibile candidata a sceriffo. Questo viaggio si è rivelato utile soprattutto per il lettore che conosce meglio la struttura del silo. Io infatti non mi aspettavo per niente che il silo potesse essere così grande! Vi sono tantissimi piani e in ogni piano un settore diverso, nel quale gli operai e le loro Ombre lavorano per mantenere in vita la popolazione. Nel settore medico il sindaco e il vicesceriffo incontrano il padre di Juliette per aver informazioni sulla figlia. A quanto pare la morte del fratellino nato prematuramente e della madre hanno segnato profondamente Juliette. Da allora Juliette ha abbandonato quel settore e si è dedicata alla meccanica ma ha anche chiuso i rapporti con il padre.
    Ad essere sincera ho trovato poco convincente le risposte del padre di Juliette. Ci sarà sotto qualcos'altro. Una bambina non può decidere di lasciare tutto quello che le resta della famiglia, proprio quando la madre e il fratellino muoiono. Il padre avrà combinato qualcosa. Lo stesso Bernard e l'IT, che hanno preferito l'altro candidato piuttosto che Juliette. Questa la dice lunga sul loro conto. Per non parlare del fatto che volevano avvelenare il vicesceriffo Marnes, ma che sfortunatamente è toccato al sindaco.
    Ad ogni modo, una volta arrivati nel settore meccanico, i due impiegano un po' per convincere Juliette, ma che alla fine accetta. Juliette mi è piaciuta sin da subito. Si vede che è una tosta e determinata e sono sicura che darà del filo da torcere all'IT. 

    Nel complesso per il momento è una lettura carina per me, nulla più. Lo leggo con piacere sì, ma ancora non è scoppiata la scintilla. Io spero che più avanti la lettura mi catturi di più, anche perché i personaggi sono interessanti e ci sono tantissimi misteri che aleggiano nelle pagine. 
    Il sindaco al contrario di alcune di voi, a me è piaciuto. Ho trovato particolarmente dolce la scena di lei e Marnes nel letto! Mi è dispiaciuto molto che alla fine è morta :\

    COVER AROUND THE WORLD

    Le cover in lingua originale

    cover spagnola, italiana, finlandese e francese
    cover tedesca, portoghese e turca

    e per concludere, l'edizione inglese che contiene tutti e tre i volumi.

    Che ve ne pare? A me piace molto la cover italiana, ma anche la prima delle cover inglesi e molto bella. Non male nemmeno quella turca. La trovo azzeccatissima, come del resto l'ultima.

    Il recap termina qui. Vi ricordo che nella terza tappa bisogna leggere da capitolo 18 a capitolo 30.
    Aspetto i vostri parere (:

    20.6.14

    The elite - Kiera Cass ● recensione

    Titolo: The Elite {the selection #2}
    Autore: Kiera Cass
    Pagine: 299
    Prezzo: 17,90€
    Anno: 2014
    Editore: Sperking & Kupfer

    Trentacinque ragazze. Così era cominciata la Selezione. Un reality show che, per molte, rappresentava l'unica possibilità di trovare finalmente la via di uscita da un'esistenza di miseria. L'occasione di una vita. L'opportunità di sposare il principe Maxon e conquistare la corona. Ma ora, dopo le prime, durissime prove, a Palazzo sono rimaste soltanto sei aspiranti: l'Elite. America Singer è la favorita, eppure non è felice. Il suo cuore, infatti, è diviso tra l'amore per il regale e bellissimo Maxon e quello per il suo amico di sempre, Aspen, semplice guardia a Palazzo. E più America si avvicina al traguardo più è confusa. Maxon le sa regalare momenti di pura magia e romanticismo che la lasciano senza fiato. Con lui, America potrebbe vivere la favola che ha sempre desiderato. Ma è davvero ciò che vuole? Perché allora ogni volta che rivede Aspen si sente trascinare dalla nostalgia per la vita che avevano sognato insieme? America ha un disperato bisogno di tempo per riflettere. Mentre lei è tormentata dai dubbi, il resto dell'Elite però sa esattamente ciò che vuole e America rischia così di vedersi scivolare via dalle dita la possibilità di scegliere... Perché nel frattempo la Selezione continua, più feroce e spietata che mai.

    Ho divorato The Elite in un giorno, esattamente come The Selection. Solo che questo, a differenza del primo volume, mi è piaciuto meno.  Tra le sei ragazze rimaste, c’è anche America. Mai si sarebbe aspettata di arrivare così lontano, eppure è una delle preferite del principe Maxon. 
    In questo capitolo abbiamo un’ America molto indecisa. Maxon o Aspen? Il capitolo prima è innamorata del dolce e buon Maxon, il capitolo successivo cerca conforto tra le braccia di Aspen. Il capitolo successivo al successivo sta di nuovo sbavando per il principe. Non è che mi ha dato fastidio tanto l’indecisione che, diciamolo, ci potrebbe stare, o ad esempio le scene in cui si sbaciucchia con uno o con l'altro, che sono piacevoli e romantiche v.v, ma ciò che mi ha dato fastidio è la sua poca onestà. Non puoi pretendere rispetto quando sei la prima a prenderti gioco degli altri cara America. 
    Di Maxon invece scopriamo qualche suo lato oscuro, ma resta comunque il solito personaggio buono,dolce e paziente, caratteristiche che in The Selection me lo avevano fatto amare, ma che in The Elite mi hanno un po' lasciata indifferente. Dopo due libri mi aspettavo che so, una crescita, che si facesse valere, mentre sembra non saper prendere una decisione. E' anche vero che è il padre a decidere per lui, ma dovrebbe essere più deciso, più sicuro. Ma ve lo immaginate un regno governato da Maxon? Andrebbe in rovina dopo due giorni XD 
     Aspen che ho odiato nel primo capitolo, quasi quasi qui era il mio preferito XD anche se alcuni comportamenti non li ho per niente capiti! 
    Tutto sommato però la storia mi è piaciuta e continua ad incuriosirmi.
    Tra una pagina e l’altra scopriamo di più sulla storia di Illea anche se secondo me ancora non basta. Dopo due libri dovremmo avere un quadro preciso su ciò che è successo mentre qui mi sembra di essere ancora alla frutta..

    In conclusione, è una lettura piacevole che consiglio soprattutto a chi è piaciuto The Selection , perché se quello non vi ha convinto, non so se The Elite faccia al caso vostro.

    THE SELECTION
    #0.4 The Queen
    #2 The Elite
    #2.5 The Guard
    #3 The One

    Allora gente! Chi ha letto The Selection? Chi The Elite? Chi pensa che lo leggerà?

    19.6.14

    Chi ben comincia #13 Noi siamo grandi come la vita

    Buon pomeriggio lettori (: finalmente un giovedì che posso pubblicare la rubrica chi ben comincia! Ultimamente o ero impegnato o dovevo pubblicare qualche altro post.
     Per questo appuntamento ho scelto un libro che mi piacerebbe tanto leggere ma che sto aspettando di comprare il cartaceo. Ha una copertina veramente bella e, lo ammetto, è il motivo principale per il quale desidero così ardentemente quel libro in cartaceo U.U

    Chi ben comincia e' una rubrica ideata da Alessia del blog Il profumo dei libri. Lo scopo è quello di condividere le prime righe di un libro.

    NOI SIAMO GRANDI COME LA VITA DI AVA DELLAIRA

    Caro Kurt Cobain,
    oggi la signora Buster, la prof d’inglese, ci ha assegnato il primo compito dell’anno: scrivere una lettera a una persona che non c’è più. Come se potesse arrivarti in paradiso, o all’ufficio postale dei fantasmi. Probabilmente lei intendeva un ex presidente, o un tipo così, ma io ho bisogno di qualcuno con cui parlare, e con un presidente non ce la faccio proprio. Con te invece sì.
    Vorrei che mi dicessi dove ti trovi adesso, e perché te ne sei andato. Eri il cantante preferito di mia sorella May. Da quando lei è mancata, io non riesco a essere me stessa, non so più chi sono. Adesso che ho cominciato le superiori, però, mi conviene capirlo in fretta. Se no, qui, sento che potrei affogare.
    Le uniche cose che so di questo posto appartengono a May. Il primo giorno ho aperto il suo armadio e ho trovato i vestiti che lei aveva indossato il suo primo giorno: una minigonna a pieghe e un
    maglione di cachemire rosa, a cui aveva tagliato il collo e appuntato una toppa dei Nirvana, quella che ha lo smile con due X al posto degli occhi. Il fatto è che May era bella, di una bellezza che ti rimane impressa. Aveva i capelli lisci e perfetti e camminava come se venisse da un altro pianeta, migliore di questo, quindi indosso a lei quel completo aveva un senso. Me lo sono messo e mi sono guardata allo specchio, cercando di sentirmi parte di quel suo mondo, ma su di me quei vestiti sembravano un costume. Così, ho optato per il mio abbigliamento preferito di quando ero alle medie, cioè salopette di jeans, T-shirt a maniche lunghe e orecchini a cerchio. Non appena ho messo piede nell’atrio della West Mesa High, però, ho capito di aver sbagliato tutto.

    Come inizio è abbastanza interessante, non vedo l'ora di leggerlo! Fatemi sapere cosa ne pensate (:

    18.6.14

    Doll Bones: La bambola di ossa - Holly Black

    Buongiorno o buon pomeriggio divoratori!

    Titolo: Doll Bones: La bambola di ossa
    Autore: Holly Black
    Pagine: 228
    Prezzo: 17,00€
    Anno: 2014
    Editore: Mondadori 

    A dodici anni, Zach passa i pomeriggi a inventare storie con le sue due migliori amiche, Poppy e Alice: i tre hanno affidato il dominio del loro regno immaginario all'enigmatica Regina, una bambola di porcellana così perfetta da sembrare viva. Un brutto giorno il padre affronta Zach intimandogli di crescere e di cominciare a interessarsi a cose "da grandi". Il mondo di Zach sembra andare in frantumi, finché una notte la Regina compare in sogno a Poppy, rivelandole di essere stata una bambina in carne e ossa di nome Eleanor, le cui ceneri si trovano ora all'interno della bambola; Eleanor non avrà pace finché non sarà seppellita nella sua tomba, in una lontana cittadina dall'altra parte degli Stati Uniti. I tre ragazzi partono nel cuore della notte, dormendo sotto le stelle, accampandosi nei cimiteri, incontrando bizzarri personaggi che parlano alla bambola scambiandola per una bambina vera, in un viaggio che cambierà per sempre le loro esistenze. Non somigliava affatto a un sogno. Era seduta sul bordo del mio letto. Aveva i capelli biondi, come quelli della bambola, ma arruffati e sporchi. Mi ha detto di seppellirla. Mi ha detto che non avrebbe trovato riposo fino a che le sue ossa non fossero state nella tomba e che, se non l'avessi aiutata, me ne avrebbe fatto pentire.
    Non so  bene il motivo che mi ha spinto a leggere questo libro, fatto sta che quando ho visto la cover e letto la trama ho subito pensato che doveva essere mio. Un po’ mi sono comportata come Zach, Poppy e Alice, i protagonisti di Doll Bones che si sono buttati all’avventura non sapendo bene cosa aspettarsi. Ho impiegato qualche settimana per terminarlo poiché ho voluto gustarlo a piccole dosi e, ciononostante, ogni piccoli dettaglio è chiaro e ben inciso nella mia testa. Perché la Black ha uno stile che io trovo semplicemente fantastico. E’ semplice, non usa chissà che paroloni, eppure riesce a creare la perfetta atmosfera di questa avventura, spesso anche inquietante. Riesce a trasmettere la passione di questi ragazzi per le storie inventate, che sembrano talmente vere che il lettore a volte non riesce a comprendere dove finisce la storia raccontata dalla Black e dove inizia la storia inventata da Zach, Poppy e Alice, mentre la regina osserva con i suoi occhi vitrei dalla vetrina.  Sarà proprio lei a raccontare ai ragazzi attraverso i sogni ciò che è stata la sua vita e a chiedere loro di essere sepolta.  I tre amici iniziano questa avventura, un po’ increduli un po’ eccitati da questa missione. Nel cammino non solo incontreranno personaggi bizzarri e accadranno cose bizzarre, ma impareranno il valore dell’amicizia. 

    Avete presente quei film o cartoni per bambini ma che tu, a diciotto, venti e anche più anni, riesci ancora ad apprezzare? Quei film che nonostante raccontino delle storie troppo banali per la tua età, non ti fanno smettere di sorridere e sognare.
     Doll Bones è proprio questo. Un libro per ragazzini ma che riesce a coinvolgerti nonostante la tua età e che a tratti ti fa anche rabbrividire con la sua storia inquietante.

    Fatemi sapere cosa ne pensate! Un bacio