14 settembre 2015

Italian Corner #5 Irene Colabianchi, Failure to queen

Buon lunedì lettori! Ma che giorno meraviglioso è oggi. Si torna a scuola! Oh, giusto. Io mi sono diplomata. Muahahah #sorrynoysorry. Ok, la smetto. Vi lascio la nuova puntata della rubrica

ITALIAN CORNER
Rubrica ideata dalla sottoscritta per dare spazio agli autori italiani e ai loro libri. Per maggiori info cliccate qui.

CONOSCIAMO L'AUTRICE!
Mi chiamo Irene Colabianchi e abito nel centro di Roma. Frequento il Liceo Artistico 'Via di Ripetta' e da quest'anno studierò architettura. Oltre a progettare per case e palazzi, mi piace anche costruire le storie dei protagonisti dei miei libri. Adoro leggere e scrivere, passeggiare per i parchi della mia città in compagnia della musica e magari di un buon libro.

IL SUO LIBRO: FAILURE TO QUEEN
Failure to Queen è il primo romanzo di una serie, la Boogeyman Saga, di cui faranno parte altri due libri e anche degli spin-off.

Mi guardo intorno e non c’è anima viva esclusi noi. “A quanto pare sei solo”.
Non mi sono mai sentita così timida. La sua presenza, con quei guantoni e la felpa smanicata, il suo atteggiamento deciso e concentrato, insomma, mi mette a disagio.
Annuisce e si toglie il cappuccio, scompigliandosi i capelli nel tentativo di riordinarli. “Già, siamo soli”.
Il modo con cui dice siamo e soli mi fa uno strano effetto, tanto che inizio a sentire un tremendo caldo. “Sì, be’ direi che…”
Il mio sguardo cade sul tatuaggio che ha sul bicipite destro: un acchiappasogni in bianco e nero che mi attira in un modo inusuale, quasi ipnotico. Sulla sua pelle perfetta, leggermente abbronzata, fa un effetto pressappoco vertiginoso.
Scuoto la testa cercando di ritornare in me. “Hai un tatuaggio?” chiedo ed improvvisamente voglio restare per scoprire se ha qualcosa da dirmi su quel disegno.
Sposta gli occhi da me al disegno marchiato e ridacchia. “Sagace”.
“Un acchiappasogni” dico avvicinandomi, ma non vorrei.
Annuisce e ritorna a studiarmi, mi ispeziona l’anima, perché d’improvviso qualcosa sembra nascere ardente in me, come se fosse arrivato con i suoi occhi fino al cuore. “È bellissimo” mormoro in un sospiro.
Da lontano vedo una frase subito sotto che non riesco a leggere, così mi avvicino e senza neanche accorgermene, le mie mani sono sul suo muscolo accaldato e sudato. Non mi provoca disgusto, anzi, sembra così… Naturale.
Sbatto le palpebre: ‘Nessuno può fuggire nel sonno’, c’è scritto, in una calligrafia svolazzante e molto elegante.
Alzo lo sguardo su di lui, che mi fissa incuriosito, mentre io mi sento morire nelle sue iridi verde-grigio. “Bel disegno” commento e il cuore fa un balzo indietro, costringendomi a riprendere fiato per un secondo.

DI COSA PARLA IL TUO LIBRO?
Failure to Queen nasce dall'idea di unire il mondo degli umani e quello dei sogni- incubi e dalla mia passione per gli scacchi. Dopo aver visto Le cinque leggende, il cartone animato della DreamWorks Animation, ho iniziato a pensare all' Uomo Nero nei panni di un giocatore di scacchi, che osserva il mondo e decide le sorti delle anime con cui ha dei conti in sospeso. Da lì è nata l'idea di creare l'universo dell'Uomo Nero, che segue il disegno degli scacchi. Lui è il Re e quindi anche i suoi servitori dovevano essere dei pezzi degli scacchi, della Scacchiera Nera, tranne per la Regina che è la sua ipotetica compagna. Siccome leggo molti Fantasy Romance, ho pensato ad una storia in cui la protagonista, Crystal, una ragazza mia coetanea, venisse risucchiata in questo mondo nuovo. Quale modo migliore? Magari un ragazzo... Elliott è Forte, sexy e arrogante... Cattivo, proprio come lo è l'Uomo Nero. La ragazza sarà costretta a vivere diverse disavventure, che porteranno alla rottura della tranquillità che si era creata nella sua vita.
Presto si renderà conto che è attratta da Elliott, tuttavia incredibilmente spaventata dalla sua vera natura. Ma dovrà anche fare i conti con un destino crudele.

PERCHE' LEGGERE IL TUO LIBRO?
Si vuole scoprire un nuovo mondo, dove la strategia è importante? Allora Failure to Queen vi trasporterà in un mondo dove la vita di ognuno di noi è osservata e, spesso, ostacolata da creature la cui anima è fatta d'ombra. Si tratta di venire a conoscenza del mondo dell'Uomo Nero, quindi... Chi non vorrebbe imparare qualcosa sul mondo di una delle più spaventose creature delle leggende che ci hanno accompagnato per tutta l'infanzia?

A CHI LO CONSIGLI?
Il romanzo lo consiglio a chi ama il Fantasy Romance e a chi, magari, come me ama gli scacchi. Ma lo consiglio a tutti, soprattutto perché questo libro è nato dalla mia passione per la scrittura e dalla pazza decisione di provare a mettermi in gioco, per regalare un pezzettino di me a tutti coloro che lo vorranno leggere.


Spero che l'autrice vi abbia incuriosito. Vi segnalo il giveaway sul blog Lily's Bookmark dove potete vincere una copia cartacea e alcuni gadget :D

5 commenti:

  1. Io lo sto leggendo e mi sta piacendo moltissimo!*^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm, sarei curiosa di sapere cosa ne penserai a fine lettura :D

      Elimina
  2. Io ce l'ho in attesa di lettura ma penso lo inizierò presto, promette molto bene! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curiosa di sapere il tuo parere **

      Elimina

Lascia un segno del tuo passaggio. I vostri commenti sono l'anima del blog. Lo spam sarà automaticamente cancellato.