3 maggio 2016

Incantesimo (Hex Hall #1), Rachel Hawkins

SCHEDA LIBRO
Mi trovo in difficoltà a parlare di questo primo capitolo della serie Hex Hall, Incantesimo, libro elogiato tantissimo dalle blogger dapprima che arrivasse in Italia. Non è che non mi sia piaciuto, ma non ho trovato tutta questa gran cosa. Ho passato delle ore piacevoli con Incantesimo, l'ho letto nel giro di tre-quattro giorni e mi ha fatto passare anche il blocco del lettore, ma, cavolo, è una scopiazzatura di tutte le più famose serie urban fantasy, partendo da Harry Potter fino ad arrivare a Shadowhunters. Diciamo che questa serie non brilla per originalità. Però la Hawkins è brava, non nel senso che abbia uno stile memorabile perché il suo non lo è affatto. E' simpatica, ma (a) a volte passa da un discorso all'altro di punto in bianco ("Il rumore dei miei passi era attutito da un folto tappeto in stile orientale, con ghirigori rossi e dorati, e io svoltai in uno dei corridoi che si dipartivano dell'atrio." come si fa a passare da una descrizione così a e io svoltai ecc. BOH), (b) più volte ho avuto l'impressione di leggere un riassunto della storia piuttosto che la storia in sé.
Ad ogni modo non mi sento di sconsigliare questo libro per una serie di motivi.
  • Si legge in pochissimo tempo. Grazie a Incantesimo ho superato il blocco di lettura e in tre-quattro giorni l'ho terminato. L'autrice sa il fatto suo e riesce a coinvolgere. 
  • La protagonista, Sophie. Ok, non è una delle mie preferite, ma mi è piaciuto il suo senso dell'umorismo. Niente male nemmeno Jenna, la migliore amica di Sophie, e Elodie, la stronzetta di turno che alla fine si è rivelata molto di più del solito stereotipo.
  • Il finale. Ero decisa a dare circa 2,5 stelline al libro, ma il finale mi ha fatto cambiare idea perché mi ha sorpresa. Infatti è la parte che mi è piaciuta di più e che mi fa sperare che i seguiti si distacchino dalle scopiazzature sopracitate (anche se non è che abbia tutta questa voglia di leggere il seguito, per ora).
  • E' un libro indirizzato ad un pubblico molto giovane, perciò cosa aspettarci di più?
    Sin dall'inizio della lettura mi son detta di prenderla alla leggera per questo motivo..e alla fine posso dire di aver fatto bene perché non mi è dispiaciuto!
Insomma, se state cercando un libro per staccare la spina, Incantesimo fa per voi.
Voi cosa ne pensate? Lo avete letto?

THE PRODIGIUM TRILOGY
#1 Incantesimo 
#2 Maleficio
#3 Sortilegio
+ Magico, spin-off della serie (26 Maggio 2016)

ALTRI LIBRI SCRITTI DA RACHEL HAWKINS
- REBEL BELLE (inedita)
#1 Rebel Belle
#2 Miss Mayhem
#3 Lady Renegade

- Juorney's end (inedito)

22 commenti:

  1. Sono contenta che finalmente sia riuscita superare il blocco! :)
    Per Incantesimo sono d'accordissimo con te sul fatto che sia indirizzato ad un pubblico di giovanissimi e che per certi versi ricordi altri libri però, partendo dal presupposto di non aspettarsi chissà che, l'ho trovato davvero piacevole e divertente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *grin face*
      Yep, ma tu lo sai che io sono pignola u.u

      Elimina
  2. Oh, finalmente! Sono contentissimaa che tu sia uscita da questo antipatico blocco ^^ E tutto quello che hai scritto è il motivo per cui questa serie non mi dice proprio nulla e infatti non credo la leggerò u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, dopo settimane (anzi, un MESE!, dato che è stato un continuo prendere-lasciare da pasqua) era ora :D
      Be', io non voglio sconsigliartelo del tutto. In caso di blocco di lettura sai cosa leggere u.u

      Elimina
  3. Come avevo detto, non brilla per originalità ma è molto carina nell'insieme. Si legge molto alla svelta ed è sicuramente un punto a favore. Il secondo volume è anche carino, io ora devo leggere il terzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, alla fine mi ha coinvolta e va bene così u.u
      Il secondo me lo riservo per quando avrò un altro blocco xD

      Elimina
  4. Ho sentito davvero tante opinioni discordanti su questo libro e la tentazione di leggerlo non è poca, ma se davvero sembra una scopiazzatura di altre serie famose allora forse non fa per me.. mi innervosisco facilmente quando ci sono somiglianze troppo palesi! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me, ma qui non particolarmente. Sarà che il libro mi ha coinvolto ..
      Non saprei, io non voglio sconsigliarlo del tutto perché è indicato ad un pubblico giovane (ad occhio e croce dire dagli 11 ai 14 anni), quindi potrebbe anche starci!

      Elimina
  5. A me infatti non ha detto niente, anche nella mia recensione era più un nì xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curiosa di leggerla! Sarebbe la prima non troppo entusiasta che leggessi xD

      Elimina
  6. Già non avevo intenzione di leggerlo prima figurati adesso ;D
    Te l'ho spiegato ieri nei commenti. Basta con sti fantasy YA! Non li digerisco più. Anche se adesso che ci penso deve uscire la serie di Jennifer e ok... quella no ;D
    Sono contenta che hai superato il blocco, comunque. Anch'io ci sono riuscita. Bisogna proprio cambiare lettura e... genere ^-*
    P.S. E basta con questi scopiazzamenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, ormai non è più nemmeno il mio genere il fantasy YA xD però spesso ci sono libri che hanno trame interessanti..
      Di sicuro sarò più selettiva la prossima volta!!

      Elimina
  7. Felice che tu sia riuscita a superare il blocco :D Comunque si, Hex Hall è una delle serie young adults per eccellenza e non ha molto di originale, però io l'avevo trovata carinissima (ed è stata tra l'altro anche una delle mie prime letture in lingua) *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari in lingua fa un altro effetto ahahah
      Io sono troppo pignola per apprezzarla del tutto, purtroppo!

      Elimina
  8. ciao
    ho in casa questo libro, devo leggerlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Curiosa di sapere cosa ne penserai!

      Elimina
  9. Me ne hanno parlato in tanti molto bene però io non riesco a decidermi ad iniziarla.. Anche se probabilmente non c'entra niente, non riesco a togliermi dalla testa che assomigli a "The Nightmare Affair" della Mindee :( .. Magari quando avrò bisogno di una lettura leggera, per staccare la spina, allora forse mi lancerò su questo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello che hai citato non lo conosco xD comunque si, tienilo come riserva per quei periodi. Sinceramente parlando non ti perderesti la storia del secolo xD

      Elimina
  10. E' una serie che vorrei iniziare =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curiosa di sapere da che parte ti schiererai ^_^

      Elimina
  11. non ho iniziato questa serie ma mi incuriosisce. Vedrò

    RispondiElimina

Lascia un segno del tuo passaggio. I vostri commenti sono l'anima del blog. Lo spam sarà automaticamente cancellato.